Facebooktwittergoogle_plusrssyoutubeinstagramflickrFacebooktwittergoogle_plusrssyoutubeinstagramflickr

Gran bella giornata condivisa con gli amici di MTB Pomezia e gli amici di MTB Formello, mi sono davvero divertito. Gara abbastanza tosta e panorami incantevoli. Ho avuto il piacere di incontrare moltissimi bikers che conoscevo solo virtualmente, come Giuseppe Campoli e tanti altri.
Ottima l’organizzazione della Gran Fondo dell’Argentario di MTB, numerosi e abbondanti ristori lungo il percorso e un’ buon Pasta Party finale con caffè e ammazza caffè, per concludere la giornata. Personale medico sul percorso in abbondanza e in punti strategici, tracciato ben segnalato e presidiato.
Unica nota negativa, l’assurda variante che ha costretto chi partiva più indietro ad un’attesa che andava dai 15 ai 30 minuti, inaccettabile per un evento così ben organizzato, in fondo tutti hanno pagato per usufruire della gara, anzi, sono proprio gli amatori che contribuiscono maggiornamente a questi eventi, con lunghi viaggi, spese e quant’altro. Con una semplice soluzione, potevano risolvere ogni problema, bastava far partire a scaglioni di 5/10 minuti, forse non lo sanno, ma esiste il Real Time 😉
Detto questo, spero che il prossimo anno pongano rimedio, altrimenti perderanno altri partecipanti e sarebbe davvero un peccato… Vedasi la Marathon dei Monti Aurunci di Fondi, dove numeri alla mano, ha segnato un abbondante meno 30% di iscritti, proprio a causa di come è stato tracciato il percorso lo scorso anno. Steremo a vedere.
Il mio prosimo appuntamento sarà il 2 aprile a Garda e sarà la mia prima Marathon, nonchè seconda tappa del Prestigio 2017.

Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail