Via Francigena 4a Tappa

Via Francigena 4a Tappa

5 Luglio 2020 0 di Pasquale Nicolardi
FacebooktwitteryoutubevimeoinstagramflickrFacebooktwitteryoutubevimeoinstagramflickr

5 luglio 2020
Sutri -> Formallo -> Roma -> Vaticano -> Pomezia

Tappa da Sutri a Roma. Oggi da 3 siamo diventati 4 profughi verso il Vaticano, grazie alla splendida compagnia di Andrea 😁😁 Dopo un buon caffè a Sutri, si parte subito verso #CampagnanoRomano passando da Monterosi, dove troviamo lo strappo di Santa Lucia che è davvero duro!!! 😱

Dopo aver trovato con fatica il timbro dalla Polizia Locale, ripartiamo verso #Formello dove è prevista una sosta. Lungo il percorso incociamo gli amici di MTB Formello dove scambiamo 4 chiacchiere e ripartiamo. Praticamente ci mancano le ultime difficoltà a livello altimetrico, e si arriva a Formello alla Pasticceria Centofanti dove ci rifocilliamo, ma soprattutto ci aspetta l’amico Karim che con grandissimo spirito di amicizia decide di accompagnarci fino a Roma, e devo ammettere che mi ha riempito il cuore di gioia 🥰😉😁

Si riparte verso Roma, prossima sosta, #PonteMilvio, passando per la ciclabile che da Roma Nord arriva a Fiumicino, non l’avevo mai fatta, ed è stata una piacevole sorpresa, tra l’altro molto trafficata, ed è un bene. Arrivati a Ponte Milvio, Coca Cola, due foto di rito, riempiamo le borracce e ripartiamo verso la metà finale. Finalmente dopo 392 km e oltre 5000d+ arriviamo a San Pietro, e devo ammettere che è una grande emozione ritirare la pergamena Testimonium che certifica l’avvenuto pellegrinaggio a Roma devotionis causa.

Facciamo qualche foto e poi pranzo dall’unica pizzeria aperta in via Cola di Rienzo, birretta compresa 😁🍺🍺🍺
Ci salutiamo con Andrea e Karim, dove ci siamo ripromessi di fare una bella uscita cicloturistica in autosufficienza 🥰😁😘

Ora viene la parte più dura, tornare a casa, non tanto per la difficoltà altimetrica, ma perchè ormai mentalmente ero davvero scarico e finito e il caldo era asfissiante, e come volevasi dimostrare, faccio una fatica bestiale 😱😱😱 A Montemigliore, sulla Laurentina, ci fermiamo per la penultima sosta, più che altro per riempire le borracce, e invece due ragazzi Albanesi, saputo del nostro viaggio, ci offrono una bella birra fredda🍺😁

Ripartiamo verso Comune di Pomezia, dove salutiamo il meraviglioso #MarzianoPolidori (ricordo, classe ’53) ed io e Valter ripartiamo verso casa, dove, per ora, termina questa esperienza meravigliosa, dove non sono mancati momenti difficili, di incomprensioni, ma soprattutto di tantissima amicizia e spirito di sacrificio, condividendo ogni singolo momento.

Davvero una bella esperienza e felice di aver iniziato a comprendere il #CicloTurismo, certo, ho fatto alcuni errori di preparazione e logistica, ma tutto sommato un bel bagaglio personale.

Grazie di cuore 😍 ai miei compagni di viaggio, #Marziano e #Valterino… Alla prossima avventura 😁😎

FacebooktwittermailFacebooktwittermail